Poker online a confronto:

 

Confronto dei Migliori Bonus delle Poker Room

 

solo su ConfrontaPoker.com

Categoria : Curiosità

Quante tipologie di poker online esistono?

Tipologie di Poker online

Nasce nel 2008 la possibilità di giocare a poker online in tutto mondo. Questo fenomeno sbarca subito dopo anche in Italia, con una conseguente apertura di migliaia di piattaforme sul web e miliardi di utenti che aprono un conto apposito per giocare, e con lo scopo di guadagnare.

Negli ultimi anni il fenomeno è lentamente diminuito, ma è presente ancora un vasto pubblico che gioca nelle varie tipologie di poker, come l’Omaha, il Razz, il 7 Card Stud, etc, ma soprattutto la maggior parte dei giocatori è appassionato di Texas Hold’em, il più famoso al mondo.
Andiamo ad analizzare le varianti di poker più nel dettaglio:

Texas Hold’em

Nel Texas Hold’em si distribuiscono due carte coperte, chiamate “hole cards”, ed è possibile utilizzare anche cinque carte scoperte, detto il “board”. Vince il giocatore, che con le sette carte totali a disposizione, avrà ottenuto la migliore combinazione di cinque carte totali.

Omaha e Omaha Hi-Lo

Ogni giocatore possiede quattro carte disponibili, e ne dovrà utilizzare per forza due, con altre tre carte fra le cinque scoperte sul board. L’obiettivo è quello di formare la migliore combinazione possibile di un totale di cinque carte. Esiste anche Omaha Hi-Lo, in cui si gioca per vincere due piatti. Uno sarà assegnato al giocatore che possiede la migliore combinazione tra le cinque carte, mentre l’altro andrà a chi ha ottenuto il punteggio più basso.

Courchevel e Courchevel Hi/Lo

In Courchevel la prima carta del flop viene svelata subito, all’inizio della mano. Mentre in Courchevel Hi/Lo i giocatori ottengono, con cinque carte durante la fase pre-flop, la vittoria sia per la mano più alta, che per la mano più bassa.

Seven card Stud e Seven card Stud Hi-Lo

Prima dell’avvento del Texas Hold’em era il gioco più in voga, ma richiede molto impegno.
Sia nel Seven card Stud, che nel Seven card Stud Hi-Lo si gioca con sette carte ciascuno, quattro scoperte e tre coperte. Ci sono cinque giri di puntate, e il piatto sarà diviso tra chi avrà la carta più alta e chi avrà quella più bassa.

Razz

Il Razz rappresenta la variante più facile del Seven card stud. I giocatori ricevono sette carte, cinque scoperte e due scoperte. Vince il giocatore, che dopo cinque giri di puntate, ottiene la combinazione più bassa con cinque su sette carte.

Horse

Quando si parla di Horse, si tratta dell’acronimo di Hold’Em, Omaha, Raz, Seven Card Stud e Seven Card Stud Eight Or Better.
Questo significa che si giocano un tot. di mani, alternando le diversi varianti di poker.

Triple Stud

Il triple Stud deriva dell’unione tra Seven card Stud, Razz, e Seven card Stud Hi-Lo. I pokeristi giocano un totale di otto mani, alternando le tre varianti.

Five Card Draw

Nel Five Card Draw vengono distribuite cinque carte a ogni giocatore, ma lo stesso ha l’opportunità di cambiarne il numero che desidera. Vince il piatto colui che avrà ottenuto la combinazione di punteggio più alta.

Badugi

Tipo di poker che nasce in Asia, e non è molto difficile. Ad ogni pokerista gli vengono dato quattro carte. Vince colui che realizza il punteggio più basso, ma sulla base dei punteggi Badugi, e non sulla base della graduatoria di punteggi standard.

SNAI POKER E WORLD SERIES OF POKER 2016

A Las Vegas, il motto di questa attesissima edizione è: “Something for Everyone This Year ­

Anyone Can Enter and Anyone Can Win” che, tradotto, suona più o meno come “Qualcosa per

ognuno, quest’anno – Chiunque può qualificarsi e chiunque può vincere”!

prestigiosissime World Series Of Poker 2016, titolo spesso contratto nell’emblematico WSOP,

che SNAI Poker, come sempre, segue da vicino, vicinissimo. Dal 31 maggio al 18 luglio, i migliori

pokeristi del mondo si danno appuntamento nella capitale assoluta del gioco d’azzardo, per

stabilire chi sia il più grande. Una sfida sempre emozionante, sempre avvincente e mai così…

aperta!

E sono molteplici, infatti, le occasioni che SNAI, una delle maggiori realtà del gaming e del betting

italiano, riserva ai propri giocatori per alimentare un magnifico sogno: superare i turni di

qualificazione (contraddistinti da freeroll cui si può accede anche a titolo del tutto gratuito) e

aggiudicarsi un pacchetto tutto completo (biglietto aereo, alloggio e ticket per giocare il main

event) con la possibilità di giocare il torneo più ricco del mondo! Un’opportunità unica, quasi

irripetibile, che rappresenta il sogno NON proibito per tutti gli amanti del gioco di carte più bello ed

entusiasmante del mondo.

A partire da lunedì 18 aprile, è iniziata un’articolatissima selezione, strutturata in vari STEP

successivi, per assegnare, ogni due settimane, 1 PACCHETTO COMPLETO per volare in

America e arrivare a giocarsela con i migliori giocatori del pianeta!

GRATUITO, dal momento che è sufficiente qualificarsi tramite i FREEROLL, garantendosi

l’accesso allo STEP 1 o allo STEP 2.

Ecco di seguito come sono organizzate le selezioni:

data giorno ora torneo buy­in

Freeroll STEP 0

Mini Serale

dal 18/04/16 tutti i giorni 15­18

? tutti i giorni 17­ 21.30 STEP 1 WSOP €1 o 450p. rebuy

? tutti i giorni 19 STEP 2 WSOP €5 o 2250p. rebuy

? lun­mer­ven 22 STEP 3 WSOP

dal 01/05/16 ogni 15 gg 21.30 FINAL Step WSOP

Sembra semplice… e forse lo è: basta provarci!

servono costanza, bravura, nonché ottima sorte, ma, si sa, la fortuna aiuta gli audaci, quindi…

fatevi sotto!

Saperne di più è facile: basta collegarsi al sezione poker del sito SNAI e si trovano tutte le

informazioni necessarie, niente di più, niente di meno.

buona fortuna e, magari… BUON VIAGGIO!

La Prossima settimana parte una nuova tappa IPT a Saint Vincent

Abbiamo già messo alle spalle un’ottima spedizione WSOP dei giocatori italiani con tante bandierine e soprattutto 2 braccialetti per Max Pescatori e un posto nei November Nine per Federico Butteroni, anche quest’anno il poker italiano si è fatto sentire manifestando l’aumento di qualità al tavolo, ma è già tempo di giocare perchè Giovedì 30 Luglio comincia la Seconda Tappa della Settimana stagione IPT a Saint Vincent e molti giocatori si sposteranno nella splendida cornice Valdostana, magari anche per proseguire la vacanze in montagna.

Il Casinò de la Vallée sarà scenario di grande poker dal 23 Luglio quando il Mini IPT tornato il formato classico, buy-in 330€, aprirà la kermesse che culminerà nel Main Event con il Day 1A fissato per il 30 Luglio al buy-in di 1.100€ e Day 1B per il giorno seguente, da contorno la Saint-Vincent Cup da 330€ con un re-entry tra i 3 Day 1, High Roller da 2.200€ il 2 Agosto e fine dei giochi nella notte del 3 Agosto.

Pare sia stata bocciata la formula della Stagione 6 di giocare il Mini IPT la sera dopo il Main, scelta oculata che non aveva riscosso molto successo.

Calo inesorabile del traffico dei sit&go, Pokerstars sospende le classifiche!

Chiunque di voi abbia un account su Pokerstars nella giornata di ieri avrà sicuramente ricevuto questa mail:

Ciao ****,
Ti scriviamo per informarti che a partire dal 1° giugno 2015, la Classifica dei Sit & Go non sarà più in programma su PokerStars.it.

La promozione che ha distribuito diversi milioni di euro dal suo esordio nel 2009 a oggi con il nome di Battaglia dei Pianeti prima e Classifica dei Sit & Go dopo, andra in scena per l’ultima volta nella settimana che va dal 24 al 31 maggio.

Ti ringraziamo per aver partecipato e ti invitiamo a visitare regolarmente il sito di PokerStars.it per essere sempre aggiornato sulle prossime iniziative dedicate ai Sit & Go.

Saluti
Il Team PokerStars

Il che se andiamo ad analizzare segna una vera e propria svolta perchè le classifiche sit&go nascono nella notte dei tempi, non c’è poker room che non le propone, è un cambio di marcia significativo, ormai da un pò gli esperti parlano di un calo notevole dei sit&go dall’avvento del cash game fino agli spin&go che hanno dato un pò la mazzata finale e così lo zoccolo duro affezionati si è andato sempre più a sgretolare.

Scrivo questo con un pò di amarezza e nostalgia visto che proprio chi vi scrive per anni ha inseguito questa classifica controllando punti e calcolando possibili risultati e spesso si è ritrovato ai piani alti, è evidente che da diverso tempo non sono più un regular sit&go per ovvi motivi perchè difficilmente un regular che multitabla tanti tavoli può aspettare più di 2 minuti prima che parta un sit da 6-9 persone, perciò anche io sono uno di quelli che si è dovuto spostare su altri lidi diciamo…!

Potremmo dire che è il funerale dei sit&go visto che adesso ci sarà un altro motivo in meno per giocarli, ma chissà che in futuro pokerstars o altre room rilancino questa bella specialità!

Se volete che un torneo prenda il vostro nome giocate il Master Bounty su Titanbet

Sta per giungere alla seconda edizione il Master Bounty lanciato da Titanbet che ogni martedì alle 22.00 a fronte di un buy-in da 50€ garantisce un montepremi garantito di 5.000€, è questa l’ultima novità in casa Titanbet che ha deciso di sostituire il vecchio Master Marte.

Ma le novità non sono finite qui, infatti la vera differenziazione di questo torneo dagli altri è che il torneo ogni settimana prenderà il nome del vincitore che ha scalzato la concorrenza di tutti gli avversari giocando anche gratis la settimana successiva in cui avrà anche una taglia di 100€ sulla propria testa che riceverà il giocatore che lo eliminerà.

La struttura è altamente giocabile si parte infatti con uno stack di 5.000 chips con bui 10 minuti e registrazione tardiva, insomma non potete lasciarvelo scappare, se non avete ancora un conto su titanbet seguite il link e registratevi, cliccando qui!

Victoria Solovei prima eliminata dalla Casa degli Assi, molte sorprese tra cui Elky come ospite

E’ successo un pò di tutto in questi primi giorni di Casa degli Assi, e già è arrivata la prima eliminazione, la bella modella moldava Victoria Solovei (in foto) che è subito partita svantaggiata visto che partiva con 13.000 chips per aver rifiutato l’invito in suite da Jurij Mascherpa l’eclettico concorrente della Casa, al tavolo ad eliminazione complice un gioco di basso livello la Solovei è stata eliminata da Romina D’Agostino che al momento è chipleader.

Oltre ad altri 3 concorrenti della casa anche 2 qualificati online componevano il primo tavolo ad eliminazione, di cui Federico Facciponte che è riuscito a rimanere in casa salvo poi auto-eliminarsi per non voler dormire in tenda, “punizione” per il più short della Casa.

Insomma Victoria eliminata e non potrà concorrere per i 50.000€ di premio, nella giornata di ieri andata in onda su italia 1 intorno all’1 di notte, un particolare sit&go con in palio 500 chips per il vincitore, insieme ai 5 componenti della Casa però c’era una star d’eccezione, Bertrand “Elky” Grospellier, che però non si è lasciato intenerire dal gioco mediocre dei concorrenti e ha vinto il sit&go salvo poi “cedere” le 500 chips al secondo classificato Angelo Patanè.

elky-casadegliassi

Aria di primavera su Titanbet, arrivano le Spring Series con 120.000€ garantiti

Con l’arrivo della primavera Titanbet ha deciso di lanciare dal 6 al 12 Aprile una serie di tornei a buy-in ridotto da 0.25€ a 10€ con garantiti molto allettanti che tutti insieme compongono un totale di 120.000€ garantiti in 16 eventi 2 al giorno dal lunedì al sabato e 4 per terminare in bellezza la Domenica che si chiude con un 10€ 10.000€ garantiti.

Le IPMS come detto daranno modo a tutti di giocare questi tornei molto ricchi dove si parte molto forte lunedì 6 con un torneo da 10€ con 8.000€ garantiti del Mini Explosive, altro torneo interessante sicuramente quello di Mercoledì 8 dove con 3€ potrete partecipare al Prima Serata con 1.500€ garantiti con solo 3€ di buy-in, che si ripete anche la sera dopo.

Insomma è il caso di farsi un conto Titanbet se ancora non lo avete: seguite il link per registrarvi!

Questo il Programma Completo:

programma-spring-series

Nuovo palinsesto MTT per Poker Club, largo spazio ai buy-in medio bassi

Poker Club cambia pelle con un palinsesto MTT tutto nuovo, fatto di 2 linee guida buy-in tra i 5 e i 20€ e dare almeno il doppio del buy-in come premio, si parte dalla mattina con i tornei  “Twins”, che iniziano alle 11.00 ed 11.15 buy-in per entrambi di 10€, il primo con struttura normale ed il secondo in versione turbo.

Di pomeriggio una modalità molto diffusa sarà 3€ di buy-in e garantito di 500€ poi i “Midday” in tre versioni “bronze” (buy-in 2€ e garantito 500€), “silver” (buy-in 10€ e garantito 1.000€) e “gold” (buy-in 20€ e garantito da 2.500€).

Imperdibili i serali denominati “Club” molto variegati tra loro si parte dal Madness Club (buy-in 1€ rebuy e garantito 1.000 €) il Junior Club (buy-in 3 € e garantito 1.500€), il Rebuy Club (buy-in 5€ e garantito 1.500€) il Deep Club (buy-in 10€ e garantito 5.000€) infine il Ko Club, (buy in 10€ + le taglie e garantito 2.000€).

Il fiore all’occhiello della serata sarà il The Poker Club, 20€ di buy-in e ben 10.000€ di montepremi garantito, poi si aprirà largo spazio ai tornei turbo in seconda serata con l’Hurricane, lo Tsunami ed il Tornado, tutti compresi tra i 5 e i 15€.

Senza dimenticare la Domenica con il Bronze il torneo mattutino turbo da 10€ con 1.000€ garantiti poi il Silver da 15 € di buy-in con 2.000€ e infine il Gold, da 20€ di buy-in con 3.000€ garantiti.

Darietto è tornato suo l’High Roller half price su Pokerstars.it, gioriz ad un passo dal Sunday Special

Ha da poco compiuto 30 anni ma per tutto l’ambiente pokeristico rimarrà per sempre quello con gli occhiali da Elvis e la sciarpa della Roma che appena 22 enne mise a ferro e fuoco i tavoli del Main Event Wsop per poi l’anno dopo (2007) portare a casa il braccialetto in 2.500$ No-Limit Holdem, insomma, Darietto.

Dopo aver attraversato un momento “complicato” tra un calo nei risultati e nel gioco, poi l’addio a Pokerstars.it e il trasferimento a Malta per tornare a grindare sul .com, pare arrivata la luce alla fine del tunnel con un successo che prima di tutto fa morale, nell’High Roller dove ieri sera “Supernova”, questo il suo nuovo nick, ha trionfato portando a casa una prima moneta da 15.447€.

Sorte leggermente diversa per “gioriz” che dopo due ottimi giorni di gioco al Sunday Special si è dovuto arrendere al 9° posto dopo aver visto scoppiata la sua coppia di 9 da una coppia di 3 comunque 2.021€ per lui.

Distribuita la Mega Milestone al tavolo Pepita di Pokerstars.it

Distribuita nel pomeriggio di ieri la mano n. 5.500.000 sui tavoli cash game di Pokerstars.it, il tavolo in questione neanche a dirlo è il tavolo 0.10€/0.25€ “Pepita”, sono stati 6 i fortunati premiati, “lokiamavano”“cerOrl”, “ziopokere”, “Fishhh007″, “pivot83″ e “SlavinSeven”, che si sono divisi la bellezza di 16.500€.

Il Premio più corposo è andato al Supernova “cerOrl” che ha vinto la mano partendo con la mano migliore allo showdown preflop e ha incassato ben 4.744€ seguito da “SlavinSeven” con 3.491€, “ziopokere” con 3.136€, “Fishhh007″ con 2.084€, “pivot83″ 1.705€ e infine 1.33.7€ per Paolo “lokiamavano” Galimberti.

Mai come in queste occasioni ci si improvvisa regular di cash game aprendo più tavoli possibile e in caso si è un regular ci si spinge al massimo per multitablare anche 24-30x per avere qualche possibilità in più tra i tanti tavoli di Pokerstars, loro ce l’hanno fatta, il sottoscritto ce l’ha fatta un paio di anni fa chissà che un giorno non capiterà proprio a voi che state leggendo.

pokerstars online