Poker online a confronto:

 

Confronto dei Migliori Bonus delle Poker Room

 

solo su ConfrontaPoker.com

Eventi e News

Quante tipologie di poker online esistono?

Tipologie di Poker online

Nasce nel 2008 la possibilità di giocare a poker online in tutto mondo. Questo fenomeno sbarca subito dopo anche in Italia, con una conseguente apertura di migliaia di piattaforme sul web e miliardi di utenti che aprono un conto apposito per giocare, e con lo scopo di guadagnare.

Negli ultimi anni il fenomeno è lentamente diminuito, ma è presente ancora un vasto pubblico che gioca nelle varie tipologie di poker, come l’Omaha, il Razz, il 7 Card Stud, etc, ma soprattutto la maggior parte dei giocatori è appassionato di Texas Hold’em, il più famoso al mondo.
Andiamo ad analizzare le varianti di poker più nel dettaglio:

Texas Hold’em

Texas Hold'em

Texas Hold’em

Nel Texas Hold’em si distribuiscono due carte coperte, chiamate “hole cards”, ed è possibile utilizzare anche cinque carte scoperte, detto il “board”. Vince il giocatore, che con le sette carte totali a disposizione, avrà ottenuto la migliore combinazione di cinque carte totali.

Omaha e Omaha Hi-Lo

Ogni giocatore possiede quattro carte disponibili, e ne dovrà utilizzare per forza due, con altre tre carte fra le cinque scoperte sul board. L’obiettivo è quello di formare la migliore combinazione possibile di un totale di cinque carte. Esiste anche Omaha Hi-Lo, in cui si gioca per vincere due piatti. Uno sarà assegnato al giocatore che possiede la migliore combinazione tra le cinque carte, mentre l’altro andrà a chi ha ottenuto il punteggio più basso.

Courchevel e Courchevel Hi/Lo

In Courchevel la prima carta del flop viene svelata subito, all’inizio della mano. Mentre in Courchevel Hi/Lo i giocatori ottengono, con cinque carte durante la fase pre-flop, la vittoria sia per la mano più alta, che per la mano più bassa.

Seven card Stud e Seven card Stud Hi-Lo

Prima dell’avvento del Texas Hold’em era il gioco più in voga, ma richiede molto impegno.
Sia nel Seven card Stud, che nel Seven card Stud Hi-Lo si gioca con sette carte ciascuno, quattro scoperte e tre coperte. Ci sono cinque giri di puntate, e il piatto sarà diviso tra chi avrà la carta più alta e chi avrà quella più bassa.

Razz

Il Razz rappresenta la variante più facile del Seven card stud. I giocatori ricevono sette carte, cinque scoperte e due scoperte. Vince il giocatore, che dopo cinque giri di puntate, ottiene la combinazione più bassa con cinque su sette carte.

Horse

Quando si parla di Horse, si tratta dell’acronimo di Hold’Em, Omaha, Raz, Seven Card Stud e Seven Card Stud Eight Or Better.
Questo significa che si giocano un tot. di mani, alternando le diversi varianti di poker.

Triple Stud

Il triple Stud deriva dell’unione tra Seven card Stud, Razz, e Seven card Stud Hi-Lo. I pokeristi giocano un totale di otto mani, alternando le tre varianti.

Five Card Draw

Five Card Row

Five Card Row

Nel Five Card Draw vengono distribuite cinque carte a ogni giocatore, ma lo stesso ha l’opportunità di cambiarne il numero che desidera. Vince il piatto colui che avrà ottenuto la combinazione di punteggio più alta.

Badugi

Tipo di poker che nasce in Asia, e non è molto difficile. Ad ogni pokerista gli vengono dato quattro carte. Vince colui che realizza il punteggio più basso, ma sulla base dei punteggi Badugi, e non sulla base della graduatoria di punteggi standard.

MdZ

About Mattia De Zuliani

Mattia de Zuliani, Content Manager da più di 5 anni, esperto in contenuti e gestione di Siti web attinenti al mondo del Poker Online. Appassionato di Poker Texas Hold'em e betting. Poker player in attività!

pokerstars online