Probabilità e statistiche

La Matematica e la Statistica sono fondamentali nel poker.

La Matematica e la Statistica sono fondamentali nel poker, di certo non bisogna essere Ingegneri o Statistici per comprenderla anche perché anche una matematica base può aiutare il nostro gioco.

Il Colpo più comune statisticamente è Il Coin Flip: Cioè il lancio della monetina il colpo al 50% che si verifica soprattutto quando una coppia incontra due carte superiori es. 66vsKQ, 33vs7-8, JJvsAK, A3vs7-6, A7vsKQ le percentuali pre-flop non sono quasi mai al 50% preciso perché incidono per esempio i semi delle carte che si scontrano.

  • I Colpi 60-40%: parlando di colpi al 60-40 (circa) parliamo di colpi tra carte “libere” per esempio AQvs7-6 è un 60-40 come KJvs10-9.
  • I Colpi 70-30%: parliamo di quei colpi con una carta dominata ad esempio AKvsKJ, KQvsQ10, 10-8vs88 o AJvsJJ.
  • I Colpi 80-20%: i più comuni sono i colpi tra coppie ad es. 88vs77, AAvs55, KKvsQQ
  • I Colpi 90-10%: ossia i colpi stradominati ad es. 1010vs10-9, AAvsAK, KKvsKQ.

I colpi scritti in precedenza rappresentano percentuali che si verificano nel pre-flop perciò quando non ci sono carte in terra, adesso andremo ad analizzare alcune percentuali con le carte in terra distribuite tra Flop, Turn e River.

  • Una statistica base importante da sapere solo a livello indicativo è che prenderemo il Flop mediamente 1 volta su 3, nella fattispecie se abbiamo una coppia di carte “diverse” 1 volta su 3 il nostro punto diventerà almeno una coppia.
  • Quando invece avremmo in mano una coppia setteremo al Flop, cioè troveremo il tris nelle prime 3 carte, circa 1 volta su 8 con la percentuale di circa il 13%, trovare full 0.7% e poker 0.2%.
  • Per quanto riguarda i progetti di colore i cosidetti “draw”, partendo con carte suited cioè dello stesso seme, il 10,9% delle volte troveremo il draw al flop cioè altre 2 carte del nostro stesso seme, in questo caso tra turn e river 1 volta su 3 circa chiuderemo il nostro progetto di colore. Solo allo 0.8% sono le possibilità di trovare colore al flop.
  • Con possibilità poco inferiori a quelle del colore troviamo quelle della scala, infatti quando troveremo una scala bilaterale cioè con 8 carte utili (outs) per chiudere il nostro punto, si chiuderà mediamente 1 volta su 4, cioè circa il 25% delle volte.

In tutti questi casi però si fanno i conti senza l’oste in quanto tutte le carte a noi necessarie per migliorare o chiudere il nostro punto chiamate “outs” potrebbero essere di meno o non esserci proprio perchè non è detto che siano nel mazzo ma in mano a qualche avversario.

pokerstars online