In questa pagina di confrontapoker.com potete trovare la maggior parte dei verbi presi dalla lingua madre del poker, l’inglese, e “italianizzati” per usarli al tavolo sia live che online per spiegare le varie azioni e situazioni di gioco, è importante saperli per confrontarsi con i giocatori più esperti e non farsi trovare impreparati.

Whinare: lamentarsi di un colpo perso

Good runnare: un buon momento pokeristico

Bad Runnare: un brutto momento pokeristico

Slow Rollare: fare “melina” con una mano forte

Pushare: mettere tutte le proprie chips al centro

shottare: fare un salto, economico o di livello

Steallare: rubare ad esempio i bui (blinds steal)

Speware: giocare molto aggressivi

Dealare: dividere il montepremi

Pottare: puntare l’importo del piatto

Bettare: puntare

Grindare: giocare molto tempo e molti tavoli

Limpare: aprire l’azione preflop con un call

Quittare: uscire

Squeezare: rilanciare dalle ultime posizioni (bui)

Tiltare: rosicare per un colpo

Settare: trovare tris sul board con una coppia in mano

Tripsare: fare tris sul board con una carta in mano

Crakkare: vincere contro una mano molto più forte

Clockare: chiamare il tempo al tavolo (live)

Freerollare: giocare gratis

Miss clickare: una decisione errata fatta per sbaglio (online)

Missare: mancare il board o non chiudere un progetto

Multitablare: giocare più tavoli contemporaneamente

Outplayare: giocare molto meglio del proprio rivale

Shippare: vincere un torneo

Snappare: fare uno snap call ossia una chiamata veloce