Agosto 7, 2020

Daniel Negreanu contro le re-iscrizioni al poker

Il famoso Daniel Negreanu non ama molto i tornei di poker con ripetizioni multiple o infinite. E’ invece un grande sostenitore dei tempi passati, in cui i freezeout, una forma di torneo in cui un giocatore viene eliminato se non ha più chip, senza la possibilità di un re-buy, oppure un torneo in cui l’intero montepremi va al vincitore mentre gli altri componente non ricevono nulla, una componente standard della struttura dei tornei di poker ad alto livello.

Daniel Negreanu contro le re-iscrizioni al poker

Daniel Negreanu è preoccupato per il torneo di ritorno, parliamo del torneo WPT Five Diamond, il giocatore ha twittato che intende giocare tutti i tornei nel 2020 senza giocare i ritorni.

Gli hanno detto a Negreanu, “hai molti soldi e la miglior cosa è che tu possa giocare quanto vuoi, perchè sei così contrario?

La risposta è stata: Il motivo principale è che il torneo di rientro uccide lo spirito del gioco. Lui sostiene che i giocatori di poker fanno del loro meglio quando sanno che hanno un’unica possibilità, questo rende migliore il loro livello di gioco a poker.

Altri giocatori, sostengono che si sta scavando una fossa da solo, anche se le sue parole sono per una buona causa.

Il concetto è se gli altri giocatori sanno che si è piazzato un unico proiettile in battaglia, si può colpire in anticipo per eliminarlo nella fase iniziale del torneo.

Perché gli organizzatori dei tornei scelgono iscrizioni illimitate?

Le partite di rientro sono nelle partite di poker più importanti, una cosa normale. I responsabili delle World Series of Poker ogni anno offrono sempre eventi di re-entry. Grazie alle partite di ritorno multiplo o illimitato, i pool di prezzi possono diventare molto più grandi di prima.
Così, i pagamenti ai giocatori possono essere più alti.

Ce da dire che molti giocatori di poker, apprezza molto le partite di ritorno, soprattutto quei giocatori che vengono da lontano.

Il famoso giocatore Daniel Negreanu si oppone al rientro illimitato, dichiara infatti la sua contrarietà alle nuove iscrizioni illimitate e proposte alternative.
Il giocatore a aperto una discussione sul social media dopo la World Series of Poker Europe 2019, esprime grande preoccupazione per le nuove regole del mondo dei tornei di poker. mette in risalto i punti sui quali non è d’accordo, ma propone anche delle alternative.

Come ad esempio la sua proposta che i tornei paghino il numero di giocatori responsabili del prezzo anche le registrazioni. Egli ha sostenuto che meno pagamenti potrebbero ridurre il numero di trasmissioni successive.

Negli ultimi dieci anni, il rientro illimitato è diventato sempre più popolare.

Anche nella World Series of Poker, i giocatori possono iscriversi in molti eventi quanto vogliono, finché la registrazione non è completata.

 
Casino Bonus Scuola Recensione Sito
SNAI POKER 5€ in free token 300€ fino a 1050€ si Recensione SITO
STARVEGAS 100% fino a 1010€ si Recensione SITO
LOTTOMATICA 20€ subito + 100% bonus si Recensione SITO
WILLIAMHILL 8€ senza deposito 100% fino a 1500€ si Recensione SITO
888POKER 5€ in free token 300€ fino a 1050€ si Recensione SITO
STARCASINO 100% fino a 1010€ si Recensione SITO
LEOVEGAS 5€ in free token 300€ fino a 1050€ si Recensione SITO
NET BET 100% fino a 1010€ si Recensione SITO
VOGLIA DI VINCERE 100% fino a 1010€ si Recensione SITO
POKERSTAR 100% fino a 1010€ si Recensione SITO
SISAL POKER 100% fino a 1010€ si Recensione SITO
Curiosità, News
About confrontapoker