Lun. Lug 4th, 2022

Uno dei giocatori di poker più in voga del 2021, Michael Addamo dall’Australia è tornato ai suoi modi vincenti. Il 27enne è entrato a maggio di quest’anno con solo denaro in tornei dal vivo finora nel 2022, ma è presto tornato ai suoi modi vincenti. Ha vinto il titolo di apertura della Triton Series Madrid della durata di 13 giorni battendo un field di 90 voci nel buy-in no-limit hold’em eight-max da € 20.000 per vincere il suo 18esimo titolo in carriera e il primo premio di € 478.000 ($ 501.900 USD). Il quattro volte vincitore del braccialetto WSOP alla fine ha superato il malese Michael Soyza (secondo classificato per €332.000) nell’heads-up.

Con la sua ultima vittoria, Addamo ha portato i suoi guadagni dal vivo a oltre $ 22,7 milioni. È il leader di tutti i tempi nei tornei australiani e ora è al 27° posto nella classifica dei guadagni complessivi del poker.

Azione dell’ultimo giorno

L’ultimo giorno dell’evento (dal 13 al 14 maggio) è iniziato con Addamo ( 4.695.000 ) in vantaggio in chips. Il più corto di tutti è stato il norvegese Morten Klein (345,000) che è uscito dall’evento al nono posto (€50,400) quando il suo A-10 si è imbattuto nell’AK suited di Paul Phua, che ha iniziato la giornata secondo in chips.

Fernando Garcia (8° per 66.600€) è stato il successivo giocatore a cadere, con il suo 9-6 dello seme incapace di battere l’A-3 di Phua. Poco dopo, il vincitore del braccialetto Danny Tang, che era diventato short, ha ottenuto l’ultimo del suo stack con A-4 in testa al KJ suited di Dong Hyun Kim , ma un jack al flop ha dato a Kim un vantaggio che ha mantenuto fino al fiume. Tang ha portato a casa 85.600€ per il suo settimo posto.

Poco dopo, Rob Yong ha rilanciato con 10-9 sull’open di Wayne Heung, solo per ricevere un call da AK. La mano di Heung ha retto e Yong è stato eliminato al sesto posto per la vincita di €108.000.

Nonostante il suo buon inizio di giornata, Paul Phua è stato il prossimo a cadere. Il leader a premi di tutti i tempi dell’evento Triton ha concluso al quinto posto per € 138.500, con il suo K-8 che non è riuscito a battere l’A-9 di Soyza dello seme.

A vincere il successivo knockout è stato Addamo che era caduto dalla vetta della classifica all’inizio della giornata, ma è riuscito a raddoppiare e poi si è ritrovato coinvolto in una gara preflop con le sue donne che hanno affrontato AK di Heung Wayne . Le regine hanno tenuto e Heung è uscito al quarto posto (€172.000).

La corsa di Dong Hyun Kim si è conclusa con la sua coppia di tre che ha perso una gara contro l’A-6 di Soyza, che ha segnato una coppia di sei per vincere il piatto. Kim ha portato a casa 219.500€ per il suo terzo posto nel torneo.

fonte https://www.onlinepokernews.in/