17 Giugno, 2014

News da Las Vegas: Sogno sfumato per Sammartino, si riparte dall’8-max con tanti italiani al Day 2 e Max Pescatori al 2-7 draw lowball

Ci ha fatto sognare un braccialetto anche stavolta Dario Sammartino ma si è fermato davanti ad un classico cooler che però lo vedeva al tavolo finale dopo aver scalzato dall’alto molti nomi antisonanti del poker mondiale, ma sta di fatto che lui era lì tavolo finale WSOP al torneo dei duri e comunque si può accontentare di un ottimo risultato visto il posto con 91.670$. Dopo un ottimo inizio che lo rivedeva alto nel count un pò di sali e scendi fino ad arrivare all’ultimo colpo quando Jeremy Ausmus apre a 65.000 da hijack e JC Tran rilancia a 150.000 a questo punto la palla arriva a Sammartino da bottone che decide di mettere tutte le 565.000 chips con JJ, Ausmus risponde anche lui con l’all-in e Tran folda, il board non porta fortuna e le dame (QQ) di Ausmus infrangono il sogno italiano.

risultati evento #32 Wsop, sammartino, confrontapoker.com

Qualsiasi persona all’uscita si sarebbe trovato un misto di stanchezza, felicità e di amarezza e sarebbe andata a letto a riposare, ma non lui l’insaziabile Dario Sammartino che anzichè tornare in albergo a dormire si è schierato subito all’evento #35 5.000$ No-Limit Holdem 8-handed, che lo vede corto in chips (18.000) ma al Day 2 insieme ad un ottimo Mustapha Kanit (17°, 77.500), Paolo Compagno (23°, 70.000), Giuseppe Pantaleo (42°, 49.000), Andrea Dato (79°, 20.000). Si ripartirà stanotte per il Day 2 con 56 posti a premio per i 170 giocatori in gara guidati da Sam Trickett con 172.000 chips.

Invece all’evento #36 1.500$ 2-7 Draw Lowball, il Pesca si piazza momentaneamente 20° su 38 rimasti con 28 posizioni a premio, ancora in compagnia di giocatori come Phil Hellmuth, Eli Elezra, Joe Cheong e Cheeno Rheem nei piani alti del count.

News, Tornei Poker live
About confrontapoker