22 Giugno, 2015

WSOP: Max Pescatori è leggenda, arriva il 4° braccialetto nello Stud

Mancano circa 20 giorni al termine delle WSOP e Max Pescatori potrebbe già parlare della sua migliore trasferta in Nevada di sempre, di chi a Vegas c’era anche 20 anni fa, e quest’anno, come ogni anno il Pesca è arrivato con la fame di un ragazzino con un motivo in più per vincere: Riprendersi il primo posto della Leaderboard italiana e arricchire ancora di più una bacheca già piena di trofei.

Per il momento le cifre fenomenali di questa trasferta WSOP 2015 parlano di 4 Itm, di cui un tavolo finale e 2 braccialetti, il primo nel Razz e il più bello e sofferto arrivato stamattina (ora italiana) quando si è imposto su un tavolo finale di altissimo livello nell’evento #41 10.000$ Seven Card Stud Hi/Lo 8 or better Championship portando a casa 292.158$, che riporta questa griglia:

wsop-evento41-braccialetto-pescatori

E proprio con Chidwick e Negreanu è stata dura, il primo giovane astro nascente, il secondo una stella, tra le più luminose della galassia del poker mondiale, che hanno messo in seria difficoltà Max che lo sapeva bene, e allora in un momento cruciale del torneo, era tempo di pausa, Chidwick e Negreanu volevano giocare, ma la regola dice che la decisione di saltare la pausa deve essere unanime, Max aveva bisogno di rifocillarsi un pò mentalmente, gli basta un’oretta per mettersi a nuovo e cambiare passo, un passo spedito, che mette in fila 2 grandi giocatori!

News, Tornei Poker live
About confrontapoker